Progetto “Il Tempo è Libero - Uscite al sabato” - Cooperativa Sociale IL PEROGRANO SERVIZI ONLUS

Vai ai contenuti

Menu principale:

Progetto “Il Tempo è Libero - Uscite al sabato”

 


PROGETTO
Uscite al Sabato
 
“IL TEMPO è LIBERO”

Intervento Socio-Animativo
per persone disabili frequentanti il CSE

 
Personale operativo impegnato sul progetto
 
Il personale impegnato nel percorso socio-animativo, è lo stesso che si occupa delle unità di offerta sociale altamente specializzate in ambito educativo (CSE e SFA) e nello specifico è composto da due Educatrici professionali in grado di autodeterminarsi anche per ciò che riguarda le funzioni di programmazione delle uscite da realizzare con il progetto.
L'educatore professionale:
·      garantisce la programmazione delle attività socio-animative.
 
·      stimola e sostiene la persona disabile nello svolgimento delle attività socio-animative
 
·      accompagna le persone disabili e le assisterle durante le uscite previste.
 
 
 
Attività socio-animative.
 
Il progetto prevede delle uscite durante i weekend, con assistenza continuativa di nr. 2 educatori professionali durante le ore serali, per l'organizzazione e l'accompagnamento di un gruppo, composto da circa 7 persone disabili, presso pizzerie, cinema, eventi ecc.  presenti sul territorio.
 
 
Le attività proposte saranno strutturate ed organizzate in modo da favorire la socializzazione e il confronto, stimolando le capacità di ciascuno, nel rispetto dei propri limiti.
 
 
 
Famiglie degli utenti.
 
Le famiglie possono usufruire di un intervento di sostegno che le aiuti ad avere maggiori spazi disponibili.
Il progetto vuole anche essere una prova di come in futuro i propri figli potranno beneficiare di interventi di assistenza extra famigliare, alleggerendo  talune preoccupazioni a che a volte i genitori più anziani potrebbero avere nei confronti del futuro dei propri figli disabili.


Costi
Il progetto è realizzato con il contributo dell'Associazione Cercando l'ALTRO che insieme alla Cooperativa Il Perograno Servizi, copre il 50% delle spese; una piccola quota resta a carico della famiglia.
 
Ultimo Aggiornamento 26/05/2017
Copyright 2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu